L’UFFICIALE E LA SPIA

Venerdì 17 gennaio – ore 21.00

Biglietto Intero: € 5,00

Biglietto Ridotto: € 3,50 (dai 3 ai minori di 18 anni) e Soci

L’Ufficiale e la Spia, il film diretto da Roman Polanski, racconta la storia del Capitano francese Alfred Dreyfus (Louis Garrel), giovane militare di origine ebrea, accusato ingiustamente di alto tradimento e come spia dei tedeschi. Siamo nel 1895, precisamente in gennaio, e nel cortile dell’École Militaire di Parigi l’ufficiale dell’esercito francese, Georges Picquart (Jean Dujardin), assiste alla condanna all’esilio del giovane uomo definito “informatore del nemico”. Dreyfus viene spedito nella remota Isola del Diavolo, al largo della costa della Guyana francese. Completamente solo e tormentato, il capitano trascorre il suo tempo a disperarsi e a scrivere alla moglie, rimasta in Francia.
Dopo l’arresto di Alfred Dreyfus, Picquart viene promosso e messo a capo dell’unità di controspionaggio militare. Durante la carica si rende conto che, nonostante Dreyfus sia stato esiliato, le informazioni segrete francesi giungono ugualmente alle orecchie tedesche. L’ufficiale si convince che il suo collega è stato accusato ingiustamente e che la spia è ancora tra loro. Desideroso di giustizia e di verità, Picquart inizia a indagare per anni, scontrandosi con il suo stesso Paese e con il rischio di compromettere la sua stessa carica militare; mentre il capitano esiliato vive umiliato in prigionia e sottoposto a processi farsa che non mutano la sua situazione.
Il caso Dreyfus è uno dei più grandi scandali giudiziari del XX secolo, che ha diviso la Francia per più di dieci anni tra chi lo riteneva colpevole e chi lo reputava innocente. Lo scrittore Émile Zola prese le difese del giovane capitano ebreo nell’articolo J’accuse, apparso su L’Aurore, dove accusava la Terza Repubblica francese di antisemitismo.

Durata: 126 minuti

ME CONTRO TE IL FILM – LA VENDETTA DEL SIGNOR S

Sabato 18 gennaio – ore 15.00 e 18.00

Domenica 19 gennaio – ore 15.00

Biglietto intero: € 6,50

Biglietto Ridotto: € 5,00 (dai 3 per tutti i minori di 18 anni) e Soci

Me contro Te – La vendetta del Signor S è il primo film con protagonisti i due giovanissimi youtuber Sofì (Sofia Scalia) e Luì (Luigi Calagna), noti nel web come i Me Contro Te. La coppia sicula, che conta oltre 4 milioni di iscritti sul suo canale e 1 milione e mezzo di follower su Instagram, dovranno fronteggiare ancora una volta il loro più acerrimo nemico, il Signor S. In precedenza il villain aveva scagliato i suoi scagnozzi contro Sofì e Luì, ma i due sono riusciti sempre a trionfare. Irritato dalle molteplici sconfitte, il Signor S questa volta ha deciso di intervenire per conquistare il mondo e ha promesso ai Me contro Te una terribile vendetta.

Durata: 63 min.

TOLO TOLO

Sabato 18 gennaio alle ore 21.00

Domenica 19 gennaio alle ore 18.00 e 21.00

Biglietto intero: € 6,50

Biglietto Ridotto: € 5,00 (dai 3 per tutti i minori di 18 anni) e Soci

Tolo Tolo, il quinto film da protagonista di Checco Zalone, che dopo tre anni torna sul grande schermo non solo come attore ma anche come regista.
Il film è ambientato in Kenya, a Malindi, e segue le avventure di un comico napoletano minacciato da un boss della malavita. Al fianco del protagonista ci sarà un carabiniere che diventerà suo amico e compagno di avventure.
La storia funge da espediente, come tutti i precedenti lavori cinematografici di Checco, per trattare un tema sociale attuale, in questo caso quello dell’immigrazione. Il film è scritto dallo stesso Zalone in collaborazione con Paolo Virzì.

Durata: 90 min.

CORSO DI CINEMA “ANATOMIA DEI FILM E LA MUSICA NEL CINEMA”

Come consuetudine a febbraio l’Associazione Culturale Metropol organizza, a partire dal 4 febbraio, un corso serale in 5 lezioni dal titolo “Anatomia dei film e la musica nel cinema”.

Gli incontri si svolgeranno presso la biblioteca di Villafranca (piazza Villafranchetta 30), saranno tenuti dal prof. Marco Bellano, docente di History of Animation all’Università di Padova.

Nelle prime 4 lezioni verranno analizzati film cult, quali: “2001 odissea nello spazio”, “Blade runner”, “Psyco” e “La dolce vita”. Il quinto incontro sarà invece dedicato all’Introduzione della musica nel cinema.

Gli incontri saranno i giorni 4-11-18-25 febbraio, 3 marzo 2020, sempre a partire dalle 20.45 fino alle 23.

Il costo è di 30 euro; 25 euro per i soci dell’Associazione e per chi ha meno di 18 anni.

Le iscrizioni si effettuano in Sala Ferrarini (Piazza Villafranchetta 1) durante gli spettacoli cinematografici (nei weekend) o direttamente la sera del primo incontro il 4 febbraio.

QUALCOSA DI NOI / Lo scopo dell'Associazione Metropol

Siamo un gruppo di inguaribili cinefili animati dalla passione per la settima arte e dalla volontà di coltivare e diffondere la cultura filmica organizzando e promuovendo eventi, incontri, corsi, proiezioni e rassegne.

Il nostro intento è di creare un luogo ideale dove ognuno possa condividere la propria conoscenza cinematografica, partecipare attivamente alle iniziative o anche, più semplicemente, godersi un buon film.

L’Associazione, senza scopo di lucro, è sostenuta da volontari ed è aperta a tutte le persone che vogliono dedicare parte del proprio tempo per trasmettere la loro passione agli altri.

Al fine di sviluppare iniziative che promuovano il cinema come mezzo espressivo, l’Associazione Metropol auspica e incoraggia la collaborazione con altre associazioni o enti, sia pubblici che privati.

Modulo per associarti

Contattaci / Per qualsiasi tipo di informazione