IN PROGRAMMAZIONE /

ROMA

Venerdì 25 gennaio – ore 21.00

Biglietto Ridotto: € 3,50 (dai 3 per tutti i minori di 18 anni) e Soci

Biglietto Intero: € 5,00

Roma, il film diretto da Alfonso Cuaron, racconta un anno turbolento della vita di una famiglia borghese nella Città del Messico degli anni 70, attraverso le vicende della domestica Cleo (Yalitza Aparicio) e della sua collaboratrice Adela(Nancy García García), entrambi di discendenza mixteca, che lavorano per una piccola famiglia borghese nel quartiere Roma a Città del Messico, una famiglia guidata da Sofia (Marina de Tavira), madre di quattro figli, che deve fare i conti con l’assenza del marito, mentre Cleo affronta una notizia devastante che rischia di distrarla dal prendersi cura dei bambini di Sofia, che lei ama come se fossero i propri.
Roma è un ritratto di vita vera, intimo e toccante, raccontato attraverso le vicende di una famiglia che cerca di preservare il proprio equilibrio in un momento di lotta personale, sociale e politica.

Durata: 135 minuti

LE DOULEUR

Sabato 26 gennaio – ore 21.00

Domenica 27 gennaio – ore 18.00 e 21.00 (*)

Biglietto Ridotto: € 5,00 (dai 3 per tutti i minori di 18 anni) e Soci

Biglietto Intero: € 6,50

(*) Biglietto Ridotto per tutti: € 5,00 (solo per le proiezione di domenica 27 alle ore 21)

La douleur, il film diretto da Emmanuel Finkiel, è il diario di un’attesa, il racconto lacerante di un’assenza, il viaggio interiore di una donna che attraversa la violenza della Storia e dei sentimenti.
Nella Francia del 1944 occupata dai nazisti, Marguerite (Mélanie Thierry), una giovane scrittrice di talento, è un attivo membro della Resistenza insieme a suo marito, Robert Antelme (Emmanuel Bourdieu). Quando Robert viene deportato dalla Gestapo, Marguerite intraprende una lotta disperata per salvarlo. Instaura una pericolosa relazione con Rabier (Benoît Magimel), uno dei collaboratori locali del Governo di Vichy, e rischia la vita pur di liberare Robert, facendo imprevedibili incontri in tutta Parigi, come in una sorta di gioco al gatto e al topo. Lui vuole veramente aiutarla? O sta solo cercando di cavarle informazioni sul movimento clandestino antinazista? La fine della guerra e il ritorno dei deportati dai campi di concentramento segnano per lei un periodo straziante e danno inizio a una lunga attesa, nel caos generato dalla liberazione di Parigi.

Durata: 127 minuti

SPIDER-MAN: UN NUOVO UNIVERSO

Sabato 19 gennaio – ore 15.00

Biglietto Intero: € 5,00 per tutti

Sabato 19 gennaio – ore 18.00

Biglietto Ridotto: € 5,00 (dai 3 ai minori di 18 anni) e Soci

Biglietto Intero: € 6,50

Domenica 20 gennaio – ore 15.00

Biglietto Ridotto: € 5,00 (dai 3 per tutti i minori di 18 anni) e Soci

Biglietto Intero: € 6,50

Miles Morales è una delle molte identità dell’Uomo Ragno. Ideato da Brian Bendis e disegnato da Sara Pichelli nel 2011, il teenager di Brooklyn afro-americano di origini portoricane fa la sua apparizione nell’universo Ultimate alla morte di Peter Parker, quando prende il posto del fotografo del Queens come “amichevole Spider-Man di quartiere”.
Scattante protagonista di Spider-Man: Un nuovo universo, il film d’animazione sceneggiato da Phil Lord e Christopher Miller, Morales è un ragazzino timido e pieno di insicurezze che nella migliore tradizione dell’ironico Spidey, una volta indossata la maschera cambia radicalmente: con il costume addosso non ha paura si tuffarsi dai grattacieli, dondolarsi tra i cornicioni o surfare tra le auto in corsa. Ma coniugare la problematica vita scolastica a quella frenetica di supereroe novello non è sempre così facile. Miles deve stare attento ai numerosi nemici che popolano lo Spider-verso, perennemente in attesa che l’odiato rivale rimanga a corto di ragnatele.
Una visione fresca di un nuovo Universo Spider-Man con uno stile visivo innovativo e unico nel suo genere.

Durata: 117 minuti

QUALCOSA DI NOI / Lo scopo dell'Associazione Metropol

Siamo un gruppo di inguaribili cinefili animati dalla passione per la settima arte e dalla volontà di coltivare e diffondere la cultura filmica organizzando e promuovendo eventi, incontri, corsi, proiezioni e rassegne.

Il nostro intento è di creare un luogo ideale dove ognuno possa condividere la propria conoscenza cinematografica, partecipare attivamente alle iniziative o anche, più semplicemente, godersi un buon film.

L’Associazione, senza scopo di lucro, è sostenuta da volontari ed è aperta a tutte le persone che vogliono dedicare parte del proprio tempo per trasmettere la loro passione agli altri.

Al fine di sviluppare iniziative che promuovano il cinema come mezzo espressivo, l’Associazione Metropol auspica e incoraggia la collaborazione con altre associazioni o enti, sia pubblici che privati.

Modulo per associarti

Contattaci / Per qualsiasi tipo di informazione